Cavallo

Per la specie equina Avantea ha messo a punto le tecniche di prelievo di ovociti per via ecografica e di fecondazione in vitro tramite Ovum Pick Up e ICSI (Intra Cytoplasmic Sperm Injection), seguite dalla coltura dell’embrione in vitro per ottenere lo sviluppo di blastocisti, stadio idoneo per il trasferimento in riceventi o la crioconservazione in attesa di un trapianto successivo.

Le stesse tecnologie possono essere applicate nella sfortunata evenienza di incidenti o patologie che provochino il decesso o costringano alla eutanasia di una cavalla di particolare pregio.

In questo caso si effettua un intervento di Salvataggio Genetico cioè di recupero degli ovociti che, fecondati in vitro con lo stallone prescelto, possono portare allo sviluppo di un embrione. Il successivo trapianto in una cavalla ricevente, può consentire la nascita di un puledro, ultima progenie della cavalla donatrice.

Un’altra tecnologia riproduttiva di interesse per l’equino è la clonazione. Si tratta della possibilità di ottenere una copia genetica, che equivale ad un gemello omozigote, di un soggetto di qualsiasi razza, età e sesso. Ad Avantea è stato ottenuto il primo clone equino nel 2003 e da allora numerosi soggetti sono stati ottenuti con la stessa procedura.

Presentazione Ovum Pick Up - Cavallo

Servizio ospitalità per i cavalli

RICHIEDI UN PARERE TECNICO O UN PREVENTIVO MIRATO