Bufalo

Nel bufalo, come nel bovino, le tecniche riproduttive impiegate riguardano la produzione di embrioni di alta genealogia e embrioni di gruppo a partire da gruppi di ovaie di animali macellati e il Salvataggio Genetico se gli embrioni sono prodotti da una singola bufala macellata e si ottengono embrioni di maternità e paternità nota. Il prelievo di ovociti si può effettuare anche da bufale in allevamento con la tecnica dell’Ovum Pick Up seguita da fecondazione con il toro prescelto e trasferimento o congelamento degli embrioni. Contrariamente alla specie bovina la tecnica della superovulazione non dà buoni risultati nella bufala. Per questo motivo, in questa specie l’impiego della fecondazione in vitro rappresenta l’unica strada per incrementare lo sfruttamento delle femmine migliori e per favorire il progresso genetico.