Elenco News

6-9 Ottobre 2016 - Divčibare, Serbia: Scientific Symposium “Reproduction of Domestic Animals”

L'incontro in Serbia, ormai un appuntamento tradizionale per i veterinari che si occupano di riproduzione,  ha affrontato le diverse tecniche impiegate nei processi di riproduzione di animali...
Leggi »


27-29 Agosto 2016 - Urbana-Champaign, Illinois, USA: 7th International Symposium on Stallion Reproduction (ISSR)

Il simposio ha come obiettivo coinvolgere i migliori scienziati e clinici in riproduzione equina che stanno studiando o lavorando sulla riproduzione di stalloni. Questo incontro è già diventato una...
Leggi »


1-3 Luglio 2016 – Avantea all’ISEET

Il 9 ° Simposio Internazionale su trasferimento e tecnologie di embrioni equini (ISEET) ha avuto luogo il 1-3 luglio 2016, subito dopo la conferenza ICAR a Tours. Durante due intere giornate, 150...
Leggi »


16-17 Giugno 2016 – Meeting del progetto Xenoislet

Lo scorso 16-17 Giugno si è tenuto a Cremona il periodico meeting del progetto Xenoislet. Xenoislet (Isole pancreatiche suine macroincapsulate per curare il Diabete Mellito di tipo 1/2) è un...
Leggi »


Visualizza da 17 a 20 di 94

4 Luglio 2018 – Northern White Rhino – Articolo pubblicato su Nature Communication


I rinoceronti bianchi del nord (NWR) sono praticamente estinti, in quanto solo due femmine di questa specie sono rimaste sul nostro pianeta. Un team internazionale di scienziati ha ora creato con successo embrioni ibridi da ovociti di Southern White Rhino (SWR) e spermatozoi di NWR utilizzando tecniche di riproduzione assistita (ART). Questa è la prima volta che sono state ottenute blastocisti (un embrione preimpianto) di rinoceronti in provetta. Inoltre, il team internazionale ha derivato anche linee di cellule staminali da blastocisti dI SWR con caratteristiche tipiche delle cellule staminali embrionali. Questa scoperta è stata pubblicata oggi su Nature Communications.

Gli ovociti sono stati raccolti dalle femmine di SWR negli zoo europei da IZW e poi spediti ad AVANTEA, leader mondiale nelle tecnologie di riproduzione assistita (ART) per animali di grossa taglia in Italia. "Nel nostro laboratorio siamo stati in grado di sviluppare procedure per maturare gli ovociti, fecondarli mediante iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) e coltivarli. Per la prima volta abbiamo avuto blastocisti di rinoceronte - una fase iniziale di un embrione - sviluppate in vitro, analogamente a ciò che facciamo abitualmente per i bovini e i cavalli ", riferisce il prof. Cesare Galli, di AVANTEA a Cremona, Italia.

Da allora AVANTEA ha generato diversi embrioni da ovociti spediti a Cremona da IZW che ora vengono crioconservati per il futuro trasferimento in madri surrogate al fine di portare a termine una gravidanza.

Ad AVANTEA la Dr.ssa Giovanna Lazzari ha anche derivato le linee di cellule staminali embrionali da due blastocisti di SWR. Combinando la ricerca sulle cellule staminali con la tecnica di riproduzione assistita appena sviluppata forniremo un modello per salvare le specie seriamente minacciate di estinzione ormai ridotte a numeri che rendono impossibili gli sforzi di conservazione convenzionali. I programmi futuri sono generare ovociti e spermatozoi dalle cellule staminali embrionali e dalle cellule iPS per ampliare la base genetica della futura popolazione di NWR e impiantare gli embrioni che sono stati crioconservati in madri surrogate di SWR al fine di portare a termine una gravidanza. In allegato il comunicato stampa di accompagnamento e l'invito alla conferenza stampa che si terrà a Berlino il 5 luglio.