Elenco News

4 Luglio 2018 – Norther White Rhino – Articolo pubblicato su Nature Communication

I rinoceronti bianchi del nord (NWR) sono praticamente estinti, in quanto solo due femmine di questa specie sono rimaste sul nostro pianeta. Un team internazionale di scienziati ha ora creato con...
Leggi »


26-27 aprile 2018 - Università di Teramo, Italia: Drynet network meeting

Avantea partecipa al network Drynet (https://drynet.unite.it), un network di ricerca interdisciplinare, inter-settoriale e internazionale per esplorare lo stoccaggio a secco come strategia...
Leggi »


23 gennaio 2018 - Padova, Italia: TransLink Dissemination Event

Durante la riunione conclusiva del progetto TransLink FP7 finanziato dalla UE, l'Azienda Ospedaliera di Padova ha organizzato un evento di divulgazione rivolto a medici e studenti. Accanto a numerosi...
Leggi »


13-16 gennaio 2018 - Bangkok, Tailandia: 44ª IETS Annual Conference

La 44e conferenza annuale dell’IETS (International Embryo Technology Society) si è tenuta a Bangkok, dove accademici, scienziati e professionisti delle biotecnologie riproduttive si sono riuniti per...
Leggi »


Visualizza da 1 a 4 di 93

17-18 Maggio 2017 - Cremona: TransLink Project Meeting


Il 17 e 18 maggio 2017, Avantea ha ospitato la riunione generale del progetto TRANSLINK presso la Camera di Commercio di Cremona.
TRANSLINK è un progetto finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del 7th Framework Program, che mira a definire il ruolo delle reazioni autoimmuni nei pazienti che ricevono valvole cardiache bioprotesiche (BHV). Nella riunione sono state presentati dati che provano che le reazioni immunologiche possono essere la causa della degenerazione delle BHV.

Circa 300.000 pazienti ogni anno beneficiano delle BHV, che costituiscono la seconda causa più frequente di interventi di cardiochirurgia. L’impianto delle BHV soffre di disfunzioni a lungo termine che precludono la loro applicazione nei pazienti giovani. Sulla base di una analisi retrospettiva e prospettica su un campione di circa 1700 pazienti trapiantati con BHV e pazienti di controllo provenienti da 4 grandi centri di Chirurgia Cardiaca nell’UE, TRANSLINK si propone in primo luogo di chiarire il possibile ruolo della risposta immunitaria dei pazienti contro le BHV quale causa di disfunzione clinica a medio e lungo termine.

 

Ulteriori informazioni su TRANSLINK sono disponibili qui: www.translinkproject.com