Elenco News

4 Ottobre 2017 – Huesca, Spagna: 7° International Conference on Porcine Reproduction

La settima conferenza internazionale sulla riproduzione porcina si è tenuta a Huesca, in Spagna, il 4 ottobre. La conferenza ha affrontato diverse questioni relative alla riproduzione dei suini,...
Leggi »


1-4 Ottobre 2017 – Salt Lake City, USA: 14th Transgenic Technology Meeting

Il XIV Transgenic Technology meeting si è tenuto a Salt Lake City (Utah, USA; dal 1 al 4 Ottobre 2017), sponsorizzato dalla International Society for Transgenic Technologies (ISTT). Nel corso del...
Leggi »


20-25 Settembre 2017 – Baltimora, USA: International Xenotransplantation Association e Swine in Biomedical Research Conference

La 6°conferenza di Swine in Biomedical Research (SBR) si è tenuta in associazione con il 14° congresso dell’International Xenotransplantation Association (IXA) a Baltimora il 20-25 settembre....
Leggi »


8-9 Settembre 2017 - Prof. Cesare Galli premiato con l’AETE Pioneer Award

In occasione del 33esimo congresso dell’Associazione Europea di Embryo Transfer (AETE), il Prof. Cesare Galli, fondatore e direttore di Avantea a Cremona, è stato insignito del prestigioso AETE...
Leggi »


Visualizza da 1 a 4 di 89

1-4 Ottobre 2017 – Salt Lake City, USA: 14th Transgenic Technology Meeting


Il XIV Transgenic Technology meeting si è tenuto a Salt Lake City (Utah, USA; dal 1 al 4 Ottobre 2017), sponsorizzato dalla International Society for Transgenic Technologies (ISTT).

Nel corso del congresso ISTT ha premiato il Prof. Mario Capecchi con il premio  ISTT 2017, per il suo lavoro pionieristico nello sviluppo del gene targeting nelle cellule staminali embrionali murine. Il suo lavoro in questo campo ha rivoluzionato lo studio della biologia dei mammiferi ed è utilizzato in tutto il mondo dagli scienziati per comprendere innumerevoli malattie. Nel 2007, per questo traguardo raggiunto fu insignito del Premio Nobel per la Medicina e Fisiologia, che condivise con Oliver Smithies e Martin Evans.

I risultati scientifici  presentati durante il congresso hanno inequivocabilmente consacrato l’ampia versatilità del sistema CRISPR/Cas9 nel campo della ricerca applicata alla generazione di modelli animali per scopi biomedici. Inoltre le successive discussioni hanno sottolineato alcuni punti critici, potenziali problemi pratici e loro soluzioni che sono emersi nel corso dello sviluppo di questo sistema, a pochi anni dalla sua scoperta.

Avantea ha partecipato agli ultimi 5 congressi presentando i risultati ottenuti nella generazione di animali d’allevamento modificati. Questo anno abbiamo presentato i nostri risultati  nell’utilizzo di endonucleasi (tecnologia Talens), specifiche per il nostro locus genico brevettato (V2G), ottenendo maiali transgenici ad integrazione sito-specifica a basso contenuto di retrovirus endogeni suini (PERV), come possibili futuri donatori di isole panceratiche modificate per lo xenotrapianto per la cura del diabete Tipo I. Contemporaneamente abbiamo presentato anche gli studi d’espressione genica del gene CACNA1C, codificante per un canale del calcio di tipo L voltaggio-dipendente (CaV1.2), come primo passo per la successive creazione di suini modificati, come modelli per lo studio di disordini cardiaci e neuropsichiatrici.

Il programma dell’evento è disponibile qui