Elenco News

5 Luglio 2018 - Berlino, Germania: Conferenza stampa sul rinoceronte bianco

Il lavoro scientifico pubblicato su Nature Communications è stato presentato al pubblico nel corso di una conferenza stampa tenuta a Tierpark Berlin. Alla conferenza hanno partecipato: Prof Dr...
Leggi »


4 Luglio 2018 – Northern White Rhino – Articolo pubblicato su Nature Communication

I rinoceronti bianchi del nord (NWR) sono praticamente estinti, in quanto solo due femmine di questa specie sono rimaste sul nostro pianeta. Un team internazionale di scienziati ha ora creato con...
Leggi »


26-27 aprile 2018 - Università di Teramo, Italia: Drynet network meeting

Avantea partecipa al network Drynet (https://drynet.unite.it), un network di ricerca interdisciplinare, inter-settoriale e internazionale per esplorare lo stoccaggio a secco come strategia...
Leggi »


23 gennaio 2018 - Padova, Italia: TransLink Dissemination Event

Durante la riunione conclusiva del progetto TransLink FP7 finanziato dalla UE, l'Azienda Ospedaliera di Padova ha organizzato un evento di divulgazione rivolto a medici e studenti. Accanto a numerosi...
Leggi »


Visualizza da 1 a 4 di 94

1-4 Ottobre 2017 – Salt Lake City, USA: 14th Transgenic Technology Meeting


Il XIV Transgenic Technology meeting si è tenuto a Salt Lake City (Utah, USA; dal 1 al 4 Ottobre 2017), sponsorizzato dalla International Society for Transgenic Technologies (ISTT).

Nel corso del congresso ISTT ha premiato il Prof. Mario Capecchi con il premio  ISTT 2017, per il suo lavoro pionieristico nello sviluppo del gene targeting nelle cellule staminali embrionali murine. Il suo lavoro in questo campo ha rivoluzionato lo studio della biologia dei mammiferi ed è utilizzato in tutto il mondo dagli scienziati per comprendere innumerevoli malattie. Nel 2007, per questo traguardo raggiunto fu insignito del Premio Nobel per la Medicina e Fisiologia, che condivise con Oliver Smithies e Martin Evans.

I risultati scientifici  presentati durante il congresso hanno inequivocabilmente consacrato l’ampia versatilità del sistema CRISPR/Cas9 nel campo della ricerca applicata alla generazione di modelli animali per scopi biomedici. Inoltre le successive discussioni hanno sottolineato alcuni punti critici, potenziali problemi pratici e loro soluzioni che sono emersi nel corso dello sviluppo di questo sistema, a pochi anni dalla sua scoperta.

Avantea ha partecipato agli ultimi 5 congressi presentando i risultati ottenuti nella generazione di animali d’allevamento modificati. Questo anno abbiamo presentato i nostri risultati  nell’utilizzo di endonucleasi (tecnologia Talens), specifiche per il nostro locus genico brevettato (V2G), ottenendo maiali transgenici ad integrazione sito-specifica a basso contenuto di retrovirus endogeni suini (PERV), come possibili futuri donatori di isole panceratiche modificate per lo xenotrapianto per la cura del diabete Tipo I. Contemporaneamente abbiamo presentato anche gli studi d’espressione genica del gene CACNA1C, codificante per un canale del calcio di tipo L voltaggio-dipendente (CaV1.2), come primo passo per la successive creazione di suini modificati, come modelli per lo studio di disordini cardiaci e neuropsichiatrici.

Il programma dell’evento è disponibile qui